terreno

Zeolite contrasta la retrogradazione del fosforo

Nel terreno i concimi fosfatici cedono lentamente ma in costanza ioni. Gli ioni ceduti subiscono diversi sorti in base al PH del terreno, andando incontro a fenomeni di insolubilizzazione e retrogradazione. La solubilit√† del fosfato e’ massima al momento della somministrazione, per cui se usate fosfati fatelo in piccole dosi subito dopo la semina o in presemina.

Incorporando nel terreno della Zeolite Italiana, l’ elevato scambio cationico riesce a catturare il calcio presente nei fosfati attivando il processo di solubilita degli stessi.

Il calcio catturato dalla Zeolite viene converti in potassio.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email