fbpx

L’uso di Zeolite come antiparassitario sulla pianta di nocciolo.

Il trattamento va fatto con zeolite micronizzata da 3 a 5 kg ogni 1000 lt di acqua, il trattamento va ripetuto ogni 12gg circa, fin quando la crosta del nocciolo non diventi piu dura, al fine che non venga aggredita, perforata dai parassiti piu insidioso, tipo la cimice.

Una volta che la zeolite si deposita sulla foglia,  a contatto con l’aria rilascia zolfo, allontanando insetti e parassiti.

Antonio Oliveri


Lascia un commento